Crediti ECM Professioni Sanitarie triennio 2020-2022: scopriamo le novità

 

In data 18 dicembre 2019 la Commissione Nazionale per la Formazione Continua ha approvato le modalità per il raggiungimento dei crediti formativi per il triennio 2020-2022.

Sono stati confermati:

150 crediti da maturare nel triennio;

riduzione dei crediti per colore che vantano una regolarità nel triennio precedente;

– possibilità di spostamento dei crediti formativi da un triennio ad un altro (dal 2017-2019 al 2014-2016);

– possibilità di utilizzare i crediti ECM maturati nel 2020 per sopperire a eventuali carenze nel triennio 2017-2019.

 

Chi può usufruire della “riduzione dei crediti”?

Possono usufruire di una riduzione fino a 30 crediti ECM tutti coloro che nel triennio precedente hanno maturato più di 80 crediti ECM.

 

Tabella riepilogativa delle scontistiche ECM.

ECM maturati nel triennio precedente Sconto ECM nel triennio successivo
Da 80 a 120 ECM 15 ECM
Da 121 a 150 ECM 30 ECM

 

Dalla tabella si evince che:

   • coloro che hanno maturato da 80 a 120 ECM nel triennio precedente avranno diritto ad un Bonus formativo di 15 ECM del triennio successivo; passando da 150 a 135 ECM da dover maturare.

  • Coloro che hanno maturato da 121 a 150 ECM nel triennio precedente, avranno diritto ad un Bonus formativo di 30 ECM del triennio successivo; passando da 150 a 120 ECM da dover maturare.

Cosa si intende per spostamento dei crediti da un triennio all’altro?

La Commissione ha approvato la possibilità per il professionista di poter spostare i propri crediti ECM da un triennio all’altro (dal 2017-2019 al 2014-2016). Questa pratica punta a semplificare il raggiungimento degli obiettivi formativi fornendo la possibilità di ottimizzare i crediti a disposizione.

Ad esempio: 

Triennio 2014-2016 crediti acquisiti 100

Triennio 2017-2019 crediti acquisiti 170

Con questa situazione vi è un debito di 50 crediti per il triennio 2014-2016, mentre si ha un credito per il triennio 2020-2022.

Grazie alla nuova norma possiamo trasferire 50 crediti al triennio 2014-2016, generando una riduzione per il triennio 2017-2019.

Vediamolo insieme:

Triennio 2014-2016 crediti acquisiti 150 (riduzione a 120 crediti per il triennio successivo)

Triennio 2017-2019 crediti acquisiti 120 (in linea con quanto previsto).

 

La seguente tabella chiarisce il meccanismo dello spostamento dei crediti ECM.

Triennio

Crediti acquisiti

Raggiungimento crediti ECM obbligatori

Prima Triennio 2014-2016 100 NO (non sono stati raggiunti i 150 ECM)
Triennio 2017-2019 170 SI

A seguire il risultato dello spostamento di 50 crediti ECM

dal triennio 2017-2019 al 2014-2016

Dopo Triennio 2014-2016 150 SI (raggiungimento dei 150 ECM previsti)
Triennio 2017-2019 120 SI (applicando il bonus sconto di 30 ECM)

Inoltre la Commissione ci offre la possibilità di acquisire per tutto il 2020 i crediti ECM utilizzabili nel triennio precedente (2017-2019). Questa scelta nasce sostanzialmente per permettere a più Professionisti di essere in regola con quanto previsto dalla normativa.

Attenzione! Per i professionisti che approfitteranno della proroga fino al 31/12/2020 al fine di recuperare i crediti triennio 2017-2019 non si applicano le riduzioni previste al triennio successivo.

Il COINA oltre ad organizzare Corsi ECM in aula per gli iscritti al COINA, offre ECM GRATIS in modalità FAD con centinaia di crediti ECM per tutte le professioni sanitarie.

Se ancora non sei iscritto al Coina entra nella pagina dedicata od inoltra una mail a info@coina.eu

La redazione CoinaNews

 

Fonti:

Ape.agenas.it